Si sedes non is


Porta  Magica fiancheggiata da due statue del dio egizio Bes
Si sedes non is

Il motto può essere letto da sinistra a destra (Se siedi non vai) e da destra a sinistra (Se non siedi vai). si trova sulla soglia della Porta Alchemica  o Magica, unica testimonianza di architettura alchemico-magica del mondo occidentale ancora oggi esistente e unica sopravvissuta delle cinque porte del monumento edificato tra il 1655 e il 1680 da Massimiliano Savelli Palombara, marchese di Pietraforte (1614-1680) nella sua residenza,   sita nella campagna orientale di Roma sul colle Esquilino nella posizione quasi corrispondente all'odierna Piazza Vittorio, dove oggi è stata collocata. 

L'interesse del marchese Savelli per l'alchimia nacque probabilmente per la sua frequentazione sin dal 1656, della corte romana della regina Cristina di Svezia, appassionata cultrice di alchimia e di scienza (fu istruita da Cartesio) che possedeva un avanzato laboratorio.