saxofono

sassòfono o saxofono: dal francese saxophone, composto del cognome dell’inventore dello strumento, il belga Adolphe Sax,  che lo brevettò nel 1846, e phone = fono, suono.
In Italia, il Conservatorio di Bologna adottò gli strumenti di Sax su consiglio di Gioacchino Rossini nel 1844.
Il sassofono è inserito nella famiglia dei legni.

sellos
Tre sassofoni di differente taglia (da sinistra verso destra): contralto in mi♭, soprano in si♭, tenore in si♭