orologio

orologio: dal latino horologium, e questo dal greco ὡρο cioè "ora" e λόγιον ovvero "dire", ossia "che dice, che annuncia l’ora"

Quando gli orologi non erano cosa comune, in cucina Maestro Martino da Como, regolava i tempi di cottura con le preghiere: «et lo lassarai bollire per spatio quanto diresti un miserere»
Fu il primo a usare la parola polpetta. Rinnovò la cucina medioevale-rinascimentale grazie alla sua conoscenza di cucina catalana, araba e orientale.

 
The Persistence of Memory
Dali 1949
 

       
 tempo aspettar tacendo non patio,  Par, 20-81

Hay un agrado en observar la arcana
Arena que resbala y que declina
Y, a punto de caer, se arremolina
Con una prisa que es del todo humana
.
Borges


Piace osservare quella misteriosa arena
che scorrendo viene meno
e quand'è per cadere, ratta turbina
con una fretta totalmente umana.